Esselunga, in occasione dei 20 anni della Carta Fìdaty, promuove un concorso straordinario per premiare la fedeltà dei suoi Clienti.

Dal 30 novembre 2015 al 3 gennaio 2016 i Clienti Esselunga infatti avranno la possibilità di vincere migliaia di premi: in palio 1.000 automobili smart forfour in edizione limitata che saranno assegnate attraverso 5 estrazioni settimanali.

Il montepremi supera i 22 milioni di euro, in assoluto il più ricco in Europa messo in palio nel mondo della grande distribuzione organizzata.

Oltre alle auto sono previste tutti i giorni vincite istantanee alla cassa: a disposizione 100.000 buoni spesa da 50 euro. Per accompagnare il grande evento Esselunga per la prima volta sarà presente in tv, a partire dall’1 dicembre, con una campagna pubblicitaria la cui colonna sonora sarà “jingle bell rock” nella versione interpretata da Mina. A sorpresa la presenza del Dottor Caprotti che, in modo discreto, augurerà Buon Natale a tutti i clienti.

Maggiori informazioni sul concorso a premi Esselunga all’indirizzo www.vincimillesmart.it


Un’idea innovativa, nata dalle menti creative e visionarie di tre giornalisti sportivi, ha dato vita settant’anni orsono alla Sisal, una realtà che da sempre ha saputo accompagnare il tempo libero degli italiani, innovando e proponendo momenti di intrattenimento, tramite prodotti iconici e uno stile comunicativo sempre al passo coi tempi, in grado sovente di anticipare i più innovativi macro-trend della comunicazione d’impresa.

Emilio Petrone, AD di Sisal Group, alla guida dell’Azienda dal 2008, ha saputo valorizzare, rafforzare e reinterpretare l’heritage di un Gruppo industriale italiano che ha come tratto distintivo l’innovazione: attraverso un’intervista con Francesco Manacorda, Vice Direttore del quotidiano La Stampa, Petrone condividerà con gli ospiti e i partecipanti del Festival di Camogli un patrimonio culturale e industriale unico nel suo genere, che si traduce in un’inedita e stimolante chiave di lettura della storia della società, delle espressioni di comunicazione e dell’imprenditoria del Paese.

L’appuntamento con l’evento Festival della Comunicazione 2015 è a Camogli il 12 settembre ore 11:30 presso il Salone a Mare, Cenobio dei Dogi


DbGlove, un dispositivo indossabile per persone cieche e sordo-cieche che consente l’utilizzo di smartphone e tablet; LyB – Leave Your Baggage, un servizio di deposito bagagli in centro città; Remidi T8, un guanto per performance musicali, sono i progetti finalisti selezionati tra le 219 idee candidate a GoBeyond, il contest ideato e promosso da SisalPay per trasformare idee imprenditoriali in realtà di successo.

I business model dei tre team finalisti, annunciati domenica 24 maggio sul palco del Wired Next Fest, sono stati giudicati i più validi dalla giuria, composta da esperti e professionisti provenienti dalle imprese partner dell’iniziativa.

“La maggioranza dei progetti sviluppati dai team partecipanti si è caratterizzata per un livello qualitativo elevato e per una straordinaria inventiva, ma le tre idee finaliste hanno saputo distinguersi per utilità sociale, prospettive di sviluppo, internazionalizzazione e concretezza – dichiara Maurizio Santacroce, General Manager Payments and Services Sisal Group – La grande adesione ottenuta mostra come il desiderio di fare impresa sia ancora molto sentito nel nostro Paese, sebbene molte neo imprese non riescano a superare la fase di avvio per mancanza di esperienza e di un network abilitante: proprio per questo abbiamo creduto fondamentale mettere a disposizione non solo un finanziamento, ma soprattutto un network di professionalità, in grado di affiancare il team vincitore per trasformare una bella idea in un’impresa solida e di successo.”

Leggi tutto »


Roma, maggio 2015 – Oggi il cliente non è più semplicemente un utente finale, un “destinatario” di prodotti, ma vuole essere parte attiva nelle diverse fasi del processo d’acquisto e di utilizzo. Il consumatore, così come si sente dire ormai da più parti, è diventato prosumer: Leasys – una delle principali società di noleggio auto a lungo termine in Italia, controllata da FCA Bank – accoglie con entusiasmo questo cambiamento e presenta una gamma di strumenti digitali come app, tecnologie web, mobile e Cloud, in grado di offrire processi operativi più veloci e servizi altamente personalizzati.

Le nuove tecnologie digitali, aperte e integrate, consentono effettivamente di avvicinare azienda e consumatore: spostandosi trasversalmente su diversi canali, la comunicazione è più personalizzata e interattiva. In accordo con la filosofia aziendale Leasys. Care, then Cars – che mette le persone “al centro” di ogni processo – Leasys ha scelto dunque di investire in strumenti 2.0 che offrano ai clienti la possibilità di gestire in modo semplice e rapido tutti gli aspetti del noleggio di vetture private e aziendali: dal preventivo fino alla riconsegna dell’auto al termine del contratto.

Leggi tutto »


Eni rafforza la comunicazione delle proprie attività globali, puntando sulle opportunità innovative offerte dal digitale per rendere ancora più ampio, capillare e trasparente il rapporto con i propri stakeholder, i media e l’opinione pubblica. E’ in quest’ottica che si inserisce la nomina di Marco Bardazzi a Executive Vice President della Comunicazione esterna.

Marco Bardazzi, 47 anni, assumerà l’incarico il 16 febbraio arrivando dal quotidiano “La Stampa”, dove era Caporedattore Centrale e Digital Editor ed è professore a contratto di “Tecniche avanzate di scrittura giornalistica” al Master di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano.

Leggi tutto »

Letto: 4.108 | Categoria: Aziende

Il Gruppo Sisal ha presentato la sua nuova campagna istituzionale, concepita per condividere il percorso e l’impegno di un marchio che dal 1946 accompagna gli italiani.

L’evoluzione del Gruppo viene raccontata per immagini e parole, con le persone al centro, coerentemente con la mission di Sisal, ovvero quella di rendere più semplice e divertente la vita delle persone, regalando la migliore proposta di intrattenimento e servizi gestita in modo responsabile e sostenibile nel tempo. Quali sono le tappe fondamentali in cui il Gruppo Sisal dell’AD Emilio Petrone ha dimostrato la propria natura innovativa e pioneristica costruendo la propria crescita? Partiamo dall’invenzione della schedina, poi il Totocalcio nel 1946; nel 1997 la nascita del SuperEnalotto, la lotteria con il sogno del grande jackpot; il 2004 il portale di giochi online si sisal.it e l’offerta Sisal; il 2009, il Win for Life, il primo gioco che regala ai vincitori il premio di una rendita mensile; ultima tappa, per il momento, il 2013 con lo sviluppo di SisalPay, il brand dei servizi di pagamento che semplifica i pagamenti ai consumatori e lascia più spazio al tempo libero degli italiani.

Leggi tutto »

Letto: 1.199 | Categoria: Aziende