Dal 15 maggio al 13 settembre il Museo del Novecento diventa per i sei mesi di Expo “Un Museo Ideale” con un percorso espositivo scandito da Ospiti d’eccezione, testimoni illustri della creatività e dell’avanguardia dell’arte italiana dal Futurismo al Contemporaneo, per restituire allo sguardo dei visitatori un patrimonio artistico unico al mondo, il nostro.

Il Museo del Novecento si è messo in rete con le più importanti istituzioni museali italiane quali la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, Galleria d’Arte Moderna di Torino, Mart di Rovereto, Cà Pesaro di Venezia, MAMbo di Bologna, Museo Revoltella di Trieste e Galleria d’Arte Moderna di Palermo. Alle ricerche del Novecento nel percorso fa da contrappunto una selezione di opere d’arte contemporanea, recentemente donate da Acacia, l’Associazione Amici Arte Contemporanea Italiana.
La mostra, a cura del Comitato Scientifico del Museo con l’allestimento di Paolo Giacomazzi, offre un’irripetibile occasione per ammirare alcune delle opere simbolo dell’arte italiana dal Futurismo all’Arte Povera in un dialogo aperto con il contemporaneo. Il percorso si apre con un’importante opera di ambito pre-futurista di Umberto Boccioni, Nudo di spalle (Controluce) (1909) del Mart di Rovereto, posta in dialogo con uno dei capolavori di Arturo Martini, la Prostituta (1913) proveniente da Ca’ Pesaro di Venezia.

Leggi tutto »

Letto: 719 | Categoria: Eventi

28 aprile 2015 – L’ultima ricerca pubblicata dal WWF relativa allo sfruttamento delle foreste evidenzia undici luoghi in tutto il mondo – di cui 10 nei tropici – che entro il 2030 rappresenteranno a livello mondiale la perdita dell’80% delle foreste. Il WWF si stima che nei prossimi 20 anni si perderanno 170 milioni di ettari di foreste, che coprono una superficie pari a quelle di Germania, Francia, Spagna e Portogallo insieme. Procedendo al ritmo attuale, la deforestazione provocherà sul lungo periodo danni ben più importanti, con una perdita di 230 milioni di ettari di foreste disboscati entro il 2050.

Le foreste che rischiano di scomparire. Il WWF ha identificato alcune macroaree suddivise poi in aree specifiche in cui la deforestazione ha un notevole impatto; per le macroaree vengono identificate la Foreste Siberiane, le foreste del Bacino del Congo, l’Amazzonia, le Foreste del Borneo e quelle di Sumatra, i Monti Annamiti e, in piccolo, anche i boschi italiani.

Leggi tutto »


Versalis, società chimica di Eni, leader nella produzione di intermedi chimici e polimeri, ha incontrato oggi professionisti del settore edilizia e costruzioni e le associazioni dei consumatori per lanciare il Progetto Galileo. Con il Progetto Galileo, grazie alla collaborazione con partner ed esperti, Versalis mira a creare una filiera integrata per promuovere l’efficienza e la cultura del risparmio energetico attraverso una innovativa tipologia di prodotti e di metodiche applicative per l’isolamento termico degli edifici.

Il Progetto Galileo prende nome da una nuova gamma di Polistirene Espandibile (EPS) prodotto da Versalis denominata Extir® CM Galileo. Questi prodotti sono ampiamente utilizzati nel cosiddetto “sistema a cappotto”, noto a livello internazionale con il nome di ETICS (External Thermal Insulation Composite System). Si tratta di una tipologia di rivestimento che impiega una specifica serie di componenti i quali, assemblati tra loro, sono in grado di fornire un efficace isolamento termico e una finitura resistente alle intemperie, con importanti vantaggi economici ed ambientali.

Leggi tutto »

Letto: 4.759 | Categoria: Energia

Da oggi gli appassionati di calcio possono contare su una voce autorevole in più. Nasce “La Giocata” – www.lagiocata.it – il blog di Sisal Matchpoint, una nuova piattaforma web e mobile dedicata a chi segue il calcio con passione, a chi cerca curiosità e informazioni sul mondo del pallone e desidera un’analisi calcistica approfondita e di qualità.

Il blog vuole promuovere il lato migliore dello sport attraverso analisi, discussioni, rubriche focalizzate sul mondo del calcio, coinvolgendo non solo gli scommettitori ma anche chi, semplicemente, vuole saperne di più sullo sport più amato d’Italia. Dietro a “La Giocata” c’è una redazione di primo livello, con blogger e web influencer molto noti come il vice direttore e co-fondatore della rivista online “L’ultimo uomo” Daniele Manusia, nel ruolo di direttore editoriale.

Leggi tutto »

Letto: 3.037 | Categoria: Sport

Eni rafforza la comunicazione delle proprie attività globali, puntando sulle opportunità innovative offerte dal digitale per rendere ancora più ampio, capillare e trasparente il rapporto con i propri stakeholder, i media e l’opinione pubblica. E’ in quest’ottica che si inserisce la nomina di Marco Bardazzi a Executive Vice President della Comunicazione esterna.

Marco Bardazzi, 47 anni, assumerà l’incarico il 16 febbraio arrivando dal quotidiano “La Stampa”, dove era Caporedattore Centrale e Digital Editor ed è professore a contratto di “Tecniche avanzate di scrittura giornalistica” al Master di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano.

Leggi tutto »

Letto: 4.308 | Categoria: Aziende

Sisal Matchpoint al fianco di Telethon: anche quest’anno l’azienda si lega alla fondazione per la ricerca contro le malattie genetiche. Fino al 25 gennaio, in tutti i punti vendita dell’intera rete nazionale Sisal Matchpoint e sul sito www.sisal.it, sarà possibile effettuare delle offerte libere, alla voce in palinsesto ‘Donazione’. Si tratta di scommesse ovviamente fittizie il cui ricavato andrà interamente a sostegno della raccolta benefica.

Sisal Matchpoint sosterrà la raccolta anche tramite il numero solidale Telethon 45501 mettendo a disposizione tutte le sue risorse, a partire dai bordocampo di ben otto stadi di serie A che, nel weekend della maratona televisiva del 13 e 14 dicembre, saranno dedicati alla campagna.

Leggi tutto »

Letto: 1.632 | Categoria: Salute